Strategia SNPC

Strategia nazionale per la protezione della Svizzera contro i cyber-rischi (SNPC) 2018–2022

Con l’adozione della Strategia nazionale per la protezione della Svizzera contro i cyber-rischi (SNPC) 2018–2022, le decisioni sulla struttura organizzativa della Confederazione e l’adozione del piano di attuazione, dalla primavera del 2019 sono disponibili tutti gli elementi che compongono il piano generale per la protezione della Svizzera contro i ciber-rischi. In questo contesto la SNPC prescrive gli obiettivi strategici per la protezione contro i ciber-rischi in tutti gli ambiti (cibersicurezza civile, ciberdifesa e perseguimento penale della cibercriminalità), mentre la nuova struttura organizzativa della Confederazione ha permesso di definire la ripartizione di fondo dei compiti e la forma in cui la Confederazione intenderà collaborare con i Cantoni, i rappresentanti dell’economia e le scuole universitarie. Infine, nel piano di attuazione della SNPC sono stabilite le competenze dei singoli servizi coinvolti.

Maggiori informazioni sulla SNPC figurano nel sito Internet dell’Organo direzione informatica della Confederazione:
Strategia nazionale per la protezione della Svizzera contro i cyber-rischi (SNPC) 2018–2022

 

Ultima modifica 29.06.2020

Inizio pagina

https://www.melani.admin.ch/content/melani/it/home/ueber_ncsc/strategie.html