Contenuti per privati

Bolletino d'informazione

Il trojan Emotet è di nuovo attivo

MELANI osserva nuovamente diverse ondate di e-mail con documenti word infetti in allegato. Si tratta di un trojan ormai noto da tempo, Emotet (anche detto Heodo). Originariamente conosciuto come trojan e-banking, oggi Emotet viene utilizzato soprattutto per l'invio di spam e per scaricare altri malware. Emotet prova – con e-mail fasulle a nome di collaboratori, soci d'affari o conoscenti – tramite ingegneria sociale cioè, a convincere il destinatario ad aprire un documento word e ad attivare le macro Office in esso contenute.

Vulnerabilità critica in Microsoft Windows Server (SIGRed)

15.07.2020 - Martedì scorso (14 luglio 2020) Microsoft ha rilasciato un aggiornamento di sicurezza per una vulnerabilità critica nel Windows Domain Name System (winDNS). Microsoft valuta la vulnerabilità a 10.0 punti nel CVSS (Common Vulnerability Scoring System), quest’ultimo rappresenta il massimo della scala disponibile.

30° rapporto semestrale di MELANI sulla problematica dei dati personali in rete

30.04.2020: Il 30° rapporto semestrale della Centrale d’annuncio e d’analisi per la sicurezza dell’informazione MELANI è dedicato agli incidenti informatici più importanti verificatisi in Svizzera e all’estero nel secondo semestre del 2019. Il rapporto è incentrato sul trattamento e sul problema dei dati personali in rete.

Avvertimento: false e-mail inviate a nome dell’UFSP

14.03.2020 - Da venerdì pomeriggio (13 marzo 2020) cibercriminali cercano di sfruttare l’incertezza della popolazione provocata dagli sviluppi legati al coronavirus. Utilizzando false e mail, nelle quali l’USFP figura come mittente, tentano di diffondere programmi dannosi. La Centrale d’annuncio e d’analisi per la sicurezza dell’informazione MELANI mette in guardia la popolazione. Queste e-mail devono essere cancellate immediatamente.

Formulario d'annuncio

Ultima modifica 07.01.2019

Inizio pagina