Temo che il mio dispositivo sia stato infettato da un programma nocivo

Spam, malware, phishing e altre e-mail criminali vengono inviate regolarmente tramite server di posta elettronica piratati o computer infettati di utenti ignari, il che rende molto difficile la loro rintracciabilità.

Da qualche tempo si è registrato un aumento delle e-mail in circolazione con mittenti fasulli. Spesso riguardano un ordine, una consegna, una fattura o un pagamento inventato - a volte con riferimento a cause legali o procedimenti giudiziari, così da spaventare il destinatario. In questi casi il link o l'allegato veicolano un malware (un "virus").

Non aprite in nessun caso il file allegato, non cliccate su nessun link e cancellate immediatamente simili e-mail. I truffatori elaborano costantemente nuovi scenari per indurre i destinatari a reagire in modo sconsiderato. 

Nel caso in cui sospettiate che il vostro computer sia stato infettato (ad esempio se l'allegato in questione è stato aperto), vi consigliamo di contattare uno specialista informatico che esamini il vostro computer, eventualmente lo ripulisca e, se necessario, reinstalli il sistema operativo. Per pecauzione non eseguite sessioni e-banking fino a quando il sistema operativo non sia stato ripulito e reinstallato. Inoltre si consiglia vivamente di controllare quotidianamente i movimenti del conto in modo da poter intervenire immediatamente presso la propria banca in caso di eventuali transizioni abusive. L'installazione di un trojan non è da escludere nemmeno nel caso in cui non notiate niente di diverso nel vostro dispositivo, in quanto essa avviene normalmente in maniera discreta. Purtroppo MELANI non può offrire un supporto informatico individuale, né può giudicare a distanza se un'infezione ha effettivamente avuto luogo. 

L'intrusione non autorizzata in un sistema di elaborazione dati (art 143 bis CP) e la diffusione di malware sono reati penalmente perseguibili. Di conseguenza, vi raccomandiamo di sporgere denuncia presso la polizia cantonale. Quest'ultima avvierà le indagini necessarie. Si consiglia di portare con sé tutti i dati raccolti sul caso in modo da fornire un'esposizione accurata dei fatti.

 

Questa risposta non mi ha aiutato / Vorrei inviare un annuncio.

 

 

Ultima modifica 20.12.2018

Inizio pagina

https://www.melani.admin.ch/content/melani/it/home/meldeformular/formular0/meldeformularhaeufigefragen/mein-geraet-mit-malware-verseucht.html