MELANI e il Servizio nazionale di contatto del Centro nazionale per la cibersicurezza sono interessati a ricevere segnalazioni di incidenti legati ai pericoli e ai rischi.Le segnalazioni possono essere anonime. Rispondiamo ad annunci contenenti una domanda concreta o casi segnalati riguardo i quali possiamo mettere a vostra disposizioni informazioni aggiuntive. Vi preghiamo di comprendere che ogni annuncio viene priorizzato ed è perciò possibile che in alcuni casi non riceviate una risposta nell'immediato.

 

Dal 1° gennaio 2020 diversi compiti federali nel settore del ciberspazio saranno riuniti e posti sotto l’egida del «Centro nazionale per la cibersicurezza». Questa misura riguarderà anche i compiti della Centrale d’annuncio e d’analisi per la sicurezza dell’informazione MELANI.

Cosa comporta questo per voi?

Come finora, le segnalazioni di ciberincidenti saranno ricevute e analizzate dal team MELANI. Le risposte saranno però inviate sotto un nuovo nome e dall’indirizzo del «Centro nazionale per la cibersicurezza» (ncsc.ch).


Poiché imprese e privati sono, in parte, bersagli di differenti minacce, essi necessitano di un differente tipo di supporto. Scegliete per favore la categoria a cui appartente:  

 

 

https://www.melani.admin.ch/content/melani/it/home/meldeformular.html