Rapporto semestrale 2013/2

Le estorsioni tramite software nocivi sono sempre più spesso all'ordine del giorno e diventano viepiù subdole. Il software nocivo «Cryptolocker», parassita osservato per la prima volta nel mese di settembre del 2013, cripta i dati presenti sul computer e in seguito estorce pagamenti alle vittime. Questi e altri casi, come furti di milioni di dati di clienti e di carte di credito, nonché le recenti rivelazioni sulla NSA, sul Bitcoin e sui sistemi industriali di controllo costituiscono i temi principali del 18° Rapporto semestrale MELANI per il secondo semestre 2013.

Ultima modifica 14.04.2014

Inizio pagina

https://www.melani.admin.ch/content/melani/it/home/dokumentation/rapporti/rapporti-di-situazione/rapporto-semestrale-2013-2.html