Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

briciola di pane (breadcrumb trail)

Fine navigatore



Prudenza nella navigazione in Internet

Anche durante la navigazione in Internet sono in agguato pericoli che possono influenzare la sicurezza dei vostri dati e del vostro computer. Alcuni di questi pericoli, ai quali si può ovviare con corrispondenti misure di protezione, sono indicati qui di seguito:

Virus, vermi informatici, cavalli di Troia, spyware
  • Non scaricate programmi sconosciuti
    Non scaricate programmi sconosciuti (giochi, salvaschermo, ecc.) da Internet. Cliccate su "Interruzione" o "No" quando viene visualizzata senza volerlo una finestra di download.
  • Scaricate soltanto gli aggiornamenti di software dei produttori pertinenti
    Scaricate esclusivamente gli aggiornamenti di software e i driver dalla pagina Web dei produttori pertinenti. Verificateli successivamente con un programma antivirus aggiornato.


Social engineering, phishing e truffa
  • Prudenza nella trasmissione di informazioni
    Non comunicate a nessuno il vostro nome di utente e la vostra password. Nessun serio offerente di prestazioni di servizi vi chiederà la vostra password (anche telefonicamente). Questo vale anche quando la richiesta appare credibile e presenta caratteristiche inequivocabili dell'offerente (ad es. indirizzo e-mail, pagina Internet, ecc.). In caso di dubbio rivolgetevi anzitutto all'offerente.
  • Verificate la serietà dell'offerente
    Nel caso del commercio online, verificate di contattare soltanto offerenti seri. Comunicate il numero della vostra carta di credito unicamente per il tramite di pagine Web che garantiscono la cifratura dei dati. Tale garanzia è riconoscibile da un lucchetto dorato che appare sul bordo inferiore sinistro del vostro navigatore oppure dal protocollo utilizzato nell'URL (https invece di http).
  • Notificate in modo conforme la chiusura dell'applicazione
    Utilizzate sempre l'apposita notifica di chiusura quando volete uscire da un'applicazione Web (ad es. Webmail, servizi bancari via Internet).

Protezione dei dati
  • Riservatezza nella compilazione di moduli Web
    Evitate di rivelare dati personali. Questo concerne particolarmente la compilazione di moduli Web.
  • Prudenza nell'allestimento di contributi ai Newsgroup
    Non scordate che i contributi a Newsgroup, forum e registri di visitatori sono ancora accessibili al pubblico dopo numerosi anni.

Configurazione del navigatore
Ogni pagina Web consta di diverse istruzioni, il cosiddetto codice HTML. Tali istruzioni indicano al navigatore (ad es. Internet Explorer) le modalità di presentazione del contenuto delle pagine Web. Alcune pagine Web constano unicamente di documenti di testo e non offrono ulteriori funzioni (pagine statiche), mentre altre sono provviste di contenuti dinamici. Ne sono esempio le scritte scorrevoli, i moduli Web per gli ordini online, le immagini animate o gli striscioni pubblicitari visualizzati in modo dinamico. Tali funzioni dinamiche possono essere realizzate per il tramite dei controlli ActiveX e di JavaScript. Purtroppo anche queste sono oggetto di un'utilizzazione abusiva per eseguire operazioni indesiderate e nocive sul computer del visitatore.
  • Limitazione di JavaScript
    Provate a limitare (o a disattivare) l'esecuzione di JavaScript (Active Scripting) mediante la configurazione del navigatore. Va però osservato che in caso di disattivazione di JavaScript numerose pagine Web non funzionano più correttamente. Se doveste esserne fortemente ostacolati durante la navigazione, allentate (gradualmente) le limitazioni sino a una misura sopportabile.
  • Limitazione dei controlli ActiveX (unicamente in Internet Explorer)
    Provate a limitare nella misura del possibile l'esecuzione dei controlli ActiveX mediante la configurazione del navigatore.

    Modificate le opzioni di sicurezza di Internet Explorer su «alta». Le pagine 5 e 6 della guida «Parametri di sicurezza per Windows XP» spiegano passo per passo la procedura da seguire a tale scopo (fermo restando che questa guida è valida anche per le opzioni di sicurezza di Internet Explorer di altri sistemi Windows).
    Osservazione importante: Dato che l'Active Scripting è utilizzato su numerose pagine Web in Internet, è possibile che dopo la modifica delle opzioni di sicurezza alcune pagine Web non siano più interamente visualizzate. Per questo motivo si raccomanda di inserire nell'area «Siti attendibili» (Trusted Sites) le pagine Web che visitate frequentemente (e alle quali accordate la vostra fiducia). Le modalità di inserimento sono illustrate a pagina 6 della guida «Parametri di sicurezza per Windows XP».
Ritornare alla pagina precedente Norme di comportamento

Fine zona contenuto