Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

briciola di pane (breadcrumb trail)

Fine navigatore



UPDATE dell' informazione: Moltiplicazione delle ondate di e-mail nell’intento di infettare i computer svizzeri

Una nuova ondata di e-mail è in circolazione, con l’obiettivo di installare software nocivi sui computer dei destinatari.

Il messagio incita nuovamente il destinatario a cliccare su un collegamento per arrivare infine su un sito fotocopia di "20 Minuten". La pagina in questione invita l'utente a scaricare e installare un cosiddetto plug-in per poter visualizzare i contenuti visivi della pagina di Internet. Quanto al programma da installare, si tratta del medesimo software nocivo.

L'intestatario è: News Krise [mehr@news.ch

L'oggetto è:
UBS FINANZKRISE: UBS habe erst am 12. August angekundigt

Il testo è:
Der Inhalt lautet: Gegen die Krise Radikaler Umbau bei der UBS Die Konzernspitze der UBS will mit einem radikalen Umbau der Grossbank endlich den ersehnten Boden unter den Fussen erreichen: Die UBS soll sich von der Vision eines globalen Finanzmulti verabschieden und zu ihren Wurzeln zuruckfinden - zuruck zum Heimmarkt Schweiz. Bis ins Einzelne>>

La Centrale d'annuncio e d'analisi per la sicurezza dell'informazione MELANI sconsiglia di cliccare sui link di queste e-mail e raccomanda di distruggerli senza esitazione. Nell'ipotesi che l'utente abbia già installato il plug-in offerto sulla pagina Internet, MELANI consiglia di rivolgersi a uno specialista per eliminare il software nocivo dal computer. Se si osservano interruzioni inspiegabili delle sessioni di e-banking, i clienti che ne sono colpiti dovrebbero rivolgersi immediatamente alla relativa banca e segnalarle l'evento.

Informazione di MELANI 26.01.2009: http://www.melani.admin.ch/dienstleistungen/archiv/01080/index.html?lang=it

Ritornare alla pagina precedente Bollettino d'informazione

Aggiornato l'ultima volta il: 30.01.2009

Fine zona contenuto